Mostra/Nascondi
> AREA UTENTE
Nick


Password

Ricordami
Password dimenticata?
NON SEI REGISTRATO?
Registrati adesso!
> UTENTI ON LINE: 107
Mostra/Nascondi
Home Page
PERUGIA 2005 NEWS

Notizie a cura del periodico sportivo 'Perugia 2005' (aut. Trib. di Perugia n. 21/2005 R.P. del 19/09/2005)

 

15/05/2018 - 19:37
NESTA E SANTOPADRE IN CORO: "SERIE A? CI CREDIAMO"

Tanta voglia di mettersi in mostra e di dimostrare di poter far bene come allenatore anche in Italia dopo tanti anni trascorsi all’estero. Mettiamoci poi un po’ di sfrontatezza, tipica di un giovane che vuole da subito raggiungere determinati risultati, sin da subito. Tutte qualità Alessandro Nesta, colui il quale avrà l’onere e l’onore di tentare di portare il Perugia in serie A attraverso i playoff, ha dimostrato di avere nel suo primo incontro ufficiale con la stampa avvenuto questo pomeriggio presso la sala conferenze dello stadio Curi. L’ex difensore, di sicuro uno dei più grandi che abbiano mai calcato i campi di calcio, è già molto carico. Del resto per lui la realtà perugina non è del tutto sconosciuta: “Con la società ci siamo sentiti prima di Natale, mi era già stato proposto di venire ma avevo già preso altri impegni che poi non si sono concretizzati. Com’è nata questa idea? Sono venuto a salutare Rubinacci, che vive a Passignano, poi mi è piaciuto subito l’ambiente e mi è scattata la voglia di tornare in campo. Ci tengo a ringraziare Breda e i suoi ragazzi che mi hanno dato la possibilità di giocarmi i playoff. Sento di avere una grande occasione”. Il campione del mondo del 2006 non mostra alcun timore reverenziale per questa avventura tanto difficile quanto allo stesso modo stimolante: “Non mi preoccupa nulla. Dobbismo vincere ad Empoli. Sappiamo che incontriamo una squadra ha dimostrato di avere un gioco di altra categoria. Abbiamo il dovere di creare entusiasmo. Quelli che ci sono sono i migliori giocatori al mondo. Sono tutti indispensabili, non possiamo permetterci di lasciare indietro nessuno. È fondamentale mettere da parte, per il bene del Perugia, tutti i rancori: se i tifosi hanno problemi possono venire a chiarire, dobbiamo stare uniti se vogliamo andare in A”.
Sul piano tattico Nesta sarà almeno inizialmente piuttosto conservatore: “Non ho intenzione di stravolgere nulla, dobbiamo però pensare a più alternative, senza improvvisare”. Una rosa dalle ampie garanzie: “Conosco bene Diamanti avendoci giocato contro. Un autentico rompiscatole (ride ndr.), ma conosco tutti. Ne ho parlato spesso con Rubinacci del Perugia e so tutto. I leader? Ci sono e sono grandi uomini, responsabili, che fanno di tutto affinché le cose nello spogliatoio funzionino al meglio”. Poche e semplici parole pronunciata alla squadra prima dell’inizio del nuovo corso: “Ho detto ai ragazzi di sognare. Ci giochiamo i playoff non certo per partecipare, poi se gli altri sono più bravi pazienza. Se uno va in A è un grande, altrimenti uno normale”. Panoramica sulla B: “A parte l’Empoli è un campionato molto equilibrato. Non ci sono super squadre”. Possibile uno scontro con il suo amico di tante battaglie Pippo Inzaghi: “Mi ha fatto gli auguri, ma siccome portano male glieli ho rimandati. Sarà un grande piacere ritrovarci dati i momenti condivisi in passato”. L’atteggiamento dovrà essere il seguente: “Essere offensivi va bene, ma dobbiamo mantenere l’equilibrio. Bisogna portare più uomini possibili nell’area avversaria ma allo stesso tempo pronto a difenderti nel modo migliore”. Perugia per Nesta vuol dire ricordi indelebili: “Ci hanno fatto un favore non da poco (riferito al 14 maggio del 2000), spero di restituirglielo. Ricordo comunque che non era mai facile giocare al Curi, un campo stupendo. C’era grande competitività”. Importante partire subito bene: “Dobbiamo vincere. Se ad Empoli ci riusciamo accendiamo la fiamma. Se poi perdi due tre partite di fila ti deprimi”. Cerri e Di Carmine sono i punti fermi sui quali costruire l’impresa: “Ce ne sono pochi in B come loro e me li tengo stretti. Se possono coesistere con Diamanti? Si, ma devono tutti sacrificarsi e andare a duemila, sono sicuro che lo faranno”. Dopo aver fatto gli auguri a Roberto Mancini, ex compagno di squadra e allenatore (anche se per poche settimane), da oggi nuovo ct azzurro, si chiude parlando della durata del contratto: “Torno in Italia dopo sette anni e ci dobbiamo conoscere. Poi, se ci piacciamo, ci sposeremo. Come i fidanzati”.

Presente anche il presidente Santopadre che è tornato sui motivi dell'esonero di Breda: "Lo voglio ringraziare perché è una persona che stimo. Quanto accaduto non deve pregiudicare il mio pensiero sull'uomo. Purtroppo il calcio è anche questo, spero capisca le motivazioni di un presidente che vuole raggiungere un sogno". Un'idea nata già qualche settimana fa: "Mi ha fatto pensare il secondo tempo del derby, con i giocatori che avevano gli occhi pallidi dalla paura. Ho pensato che ci fossero problemi seri, ma che non fosse giusto cambiare nel rispetto di chi stava lavorando e di quel che era stato fatto. Poi la situazione è precipitata e sabato ho visto una squadra spenta, senza motivazione". Il patron biancorosso ammette che l'approdo dell'ex Milan e Lazio a Pian di Massiano era già vicino qualche mese fa: "Avevamo pensato a lui già in occasione del primo cambio, ma aveva delle questioni personali da portare a termine". Infine la rassicurazione: "Diamo il benvenuto a Nesta, che ci auguriamo possa dare una ventata di entusiasmo e professionalità. Vogliamo raggiungere il nostro sogno e ci crediamo. Io mi sento ancora con in piede in serie A e credo possiamo giocarci le nostre carte". 

Per Perugia2005news Enrico Fanelli

| Letto 408 volte |

COMMENTA LA NOTIZIA

Per lasciare un commento devi essere registrato ed autenticato.
AREA COMMENTI | Commenti 0



Pag.
19/05/2018 - 15:25
PLAYOFF E PLAYOUT SERIE B.

| Letto 199 volte | Commenti 0 |


19/05/2018 - 15:13
CON IL CENTRO DI COORDINAMENTO A VENEZIA PER I PLAY OFF

| Letto 116 volte | Commenti 0 |


18/05/2018 - 23:26
NESTA: "BENE LA PRESTAZIONE, MA DOBBIAMO GESTIRE MEGLIO ALCUNI MOMENTI DELLA GARA"

| Letto 322 volte | Commenti 1 |


18/05/2018 - 23:30
EMPOLI TROPPO FORTE PER IL PERUGIA. PLAY OFF A VENEZIA

| Letto 291 volte | Commenti 0 |


18/05/2018 - 22:36
QUARANTADUESIMA ED ULTIMA GIORNATA DI SERIE B.

| Letto 68 volte | Commenti 0 |


18/05/2018 - 20:27
GRIFO, MISTER NESTA PRONTO AD UN BATTESIMO DI FUOCO

| Letto 94 volte | Commenti 0 |


18/05/2018 - 15:00
LA PROSSIMA AVVERSARIA: L'EMPOLI

| Letto 72 volte | Commenti 0 |


17/05/2018 - 17:32
I CONVOCATI PER EMPOLI.

| Letto 352 volte | Commenti 0 |


16/05/2018 - 14:34
GIUDICE SPORTIVO, SOLO UN GIALLO A VOLTA

| Letto 286 volte | Commenti 0 |


15/05/2018 - 19:37
NESTA E SANTOPADRE IN CORO: "SERIE A? CI CREDIAMO"

| Letto 408 volte | Commenti 0 |


14/05/2018 - 19:04
IL NOTIZIARIO BIANCOROSSO: QUANTA GENTE PER NESTA! MUSTACCHIO, STAGIONE A RISCHIO

| Letto 547 volte | Commenti 1 |


14/05/2018 - 14:55
L'ANGOLO DEL DOPO PERUGIA - NOVARA. IL GRIFO IN..NESTA LA MARCIA PER I PLAY OFF

| Letto 610 volte | Commenti 1 |


13/05/2018 - 09:30
CON IL CENTRO DI COORDINAMENTO A EMPOLI

| Letto 146 volte | Commenti 0 |


12/05/2018 - 22:25
LE PAROLE DI BREDA AL COLLEGA PIETRO CUCCARO

| Letto 2445 volte | Commenti 6 |


12/05/2018 - 21:23
PERUGIA, A SORPRESA ESONERATO BREDA. IL SUCCESSORE LUNEDI'... CASUALE LA PRESENZA DI NESTA?

| Letto 2048 volte | Commenti 4 |


12/05/2018 - 17:55
BREDA: "AI PLAYOFF NULLA SARÀ SCONTATO"

| Letto 300 volte | Commenti 0 |


12/05/2018 - 17:54
UN TEMPO A TESTA COL NOVARA. PAREGGIO CHE VALE I PLAY OFF

| Letto 261 volte | Commenti 0 |


12/05/2018 - 17:29
LA QUARANTUNESIMA GIORNATA DI SERIE B.

| Letto 50 volte | Commenti 0 |


12/05/2018 - 09:49
LA PROSSIMA AVVERSARIA: IL NOVARA

| Letto 57 volte | Commenti 0 |


11/05/2018 - 13:39
BREDA: "DOBBIAMO FARE PUNTI, DA SUBITO"

| Letto 177 volte | Commenti 0 |


Pag.
ULTIMO INCONTRO
42º GIORNATA
venerdì 18.05.18 ore 20:30
Empoli 2
PERUGIA 1

» Tabellino 

Galleria
CLASSIFICA
Empoli
85
Parma
72
Frosinone
72
Palermo
71
Bari
67
Venezia
67
Cittadella
66
PERUGIA
60
Foggia
58
Spezia
53
Carpi
52
Salernitana
51
Cesena
50
Avellino
48
Brescia
48
Pescara
48
Cremonese
48
Ascoli
46
Entella
44
Novara
44
Pro Vercelli
40
Unicusano T.
37



PROSSIMO INCONTRO
PLAY-OFF
domenica 27.05.18 ore 20:30
Venezia
PERUGIA
CONCORSO

INDOVINA IL RISULTATO
leorsida è il campione 2017/18!

GRIFONE DELL'ANNO
Vota il Grifone 2017/2018
LA LETTIERA
» SITUAZIONE AMMONIZIONI E SQUALIFICHE
Aggiornato: 15/05/18

Visite 7883
Commenti 2

» SERIE B 2017-2018
Aggiornato: 12/05/18

Visite 4471
Commenti 1

» LA ROSA DEL PERUGIA 2017-2018
Aggiornato: 17/02/18

Visite 19976
Commenti 6

FantaGrifOtto
FantaGrifOtto FantaGrifOtto
GRIFOLLOW
Grifollow

Scopri di più!

Annuncio

Sostieni e diffondi l'Associazione cliccando 'Mi piace' sulla pagina Facebook!
Annuncio
ZAKO
ZONA TIFO
I POST DEL MESE
sire
Totav72
MAX MALTESE
MARIO78
BINDLINO 70

» Mostra tutti 

IL MURO
Ultimo post
Mistero-BiancoRosso
01:46

GRIFORUM


GALLERIA

» INVIA UNA FOTO!



22/12/2017
Cena Natalizia del Muro
Inviata da GrifOvunque
il 23/12/2017
INVIA UNA FOTO
Tuo nome o nick
Tuo indirizzo e-mail
Allega la foto
Scattata il
Descrizione evento

Autorizzo il download della foto (facoltativo)
Dichiaro che le foto non sono coperte da diritti d'autore e che le persone in esse ritratte sono consenzienti alla pubblicazione.
   
Annuncio