Mostra/Nascondi
> AREA UTENTE
Nick


Password

Ricordami
Password dimenticata?
NON SEI REGISTRATO?
Registrati adesso!
> UTENTI ON LINE: 233
Mostra/Nascondi
Home Page
PERUGIA 2005 NEWS

Notizie a cura del periodico sportivo 'Perugia 2005' (aut. Trib. di Perugia n. 21/2005 R.P. del 19/09/2005)

 

13/05/2019 - 17:48
L’ANGOLO DEL DOPO PERUGIA – CREMONESE: IL GRIFO VINCE E SI REGALA LA SPERANZA DEI PLAY OFF. POCO FA LA SENTENZA CHE CONDANNA IL PALERMO ALLA LEGA PRO. ATTESO, NEI PROSSIMI GIORNI, IL RICORSO DEI SICILIANI PRIMA DEL PROVVEDIMENTO DEFINITIVO.

Tra i pollini di Pian di Massiano, in uno stadio “Curi” da pre – congedo estivo, ma con una curva Nord tornata a farsi sentire e rivestita a festa in occasione del trentennale degli “Ingrifati”, il Perugia è tornato, finalmente, al successo. E lo fa mettendo in piedi una prestazione importante sul piano del carattere, della cattiveria agonistica e della volontà di riportare a casa una vittoria che, per quanto, sul campo, complice la sconfitta del Foggia a Verona, abbia consentito di raggiungere il nono posto in classifica, è stata, in ogni caso, fondamentale perché, ha aperto la speranza alla possibilità di essere ammessi ai play off in virtù del “caso - Palermo”. È di pochi minuti fa, infatti, la notizia che il Tribunale federale nazionale abbia emesso la sentenza tanto attesa, in virtù della quale la società rosanero, accusata di aver commesso gravi illeciti di natura amministrativa, è stata retrocessa in Lega Pro. Qualora il provvedimento venisse confermato, e, dunque, venisse rigettato il ricorso dei Siciliani, i Grifoni ritroverebbero l’agognato ottavo posto e, dunque, la possibilità di accedere agli spareggi, rientrandovi, pertanto, dalla porta secondaria. Ciò non dovrebbe farci sentire dei privilegiati, se non altro, per tutte le volte che, nel corso della sua storia recente, il Perugia abbia dovuto subire menomazioni, alcune grottesche, pagate a carissimo prezzo, quasi come un capro espiatorio preannunciato. Qui la questione è ben diversa, si tratta di dare corso alla parola giustizia, a ridare, cioè, credibilità ad un sistema calcistico in cui ad avvantaggiarvisi siano, spesso, stati chi non abbia rispettato, pienamente, le regole ed a rimetterci, invece, coloro che, mossi dalla passione, sottoscrivono, annualmente, il proprio amore incondizionato. A prescindere dal colore dell’appartenenza. Ormai si tratta di attendere davvero poco per capire se sabato sia stato il giorno del commiato ad un campionato, per certi versi, in linea o, addirittura, al di sopra delle aspettative (soprattutto in considerazione di come si era partiti la scorsa estate), oppure, come sembra, un incoraggiante preambolo che potrà condurre tra qualche giorno, di nuovo, a Verona. Rimane, in ogni caso, la sensazione che se si fosse osato un po’ di più, se l’ardore messo in campo contro i Grigiorossi allenati da Rastelli fosse stato impiegato anche nei precedenti impegni, specie quelli dell’ultimo mese e mezzo, probabilmente si sarebbero ottenuti quei risultati che sembravano a portata di mano. Proprio perché, nonostante i limiti che hanno finito per determinare la poco gradita altalena di rendimenti, gli uomini di Nesta, quasi mai, hanno dimostrato di essere inferiori all’avversario di turno. La prova caparbia di sabato ha, invece, confermato, ancora una volta, che in serie B la forza mentale di un gruppo può sopperire alle carenze di natura tecnica. Vedere a centrocampo un ragazzo come Kouan ruggire come un leone su ogni pallone, inserirsi, pressare ed andare in gol sotto la Nord e trovare, poi, la forza di fare un doppio salto carpiato all’indietro fa capire quale avrebbe potuto (e dovuto) essere lo spirito. Atteggiamento, per altro, incarnato, anche da Sadiq che, pur sbagliando molto, ha, ogni volta, dato l’idea di finire la partita avendo consumato tutto ciò che aveva in corpo. E, spingendo sull’acceleratore, le occasioni si moltiplicano, per quanto sia ovvio che il morale tragga notevole nutrimento dalla possibilità di andare in gol dopo pochi minuti, come accaduto sabato a Vido che, grazie alla doppietta, ha concluso la “regular season” con dieci reti all’attivo, alle spalle di Verre, che lo precede a dodici. Non poco per il biondino in odore di convocazione agli Europei, sebbene gli alti e bassi nei momenti in cui il suo apporto di attaccante d’area avrebbe fatto un gran comodo.  E che dire poi della verve di Falzerano e di Han, subentrati nella ripresa, che hanno, di fatto, spostato le sorti di un match giocato davvero bene? E dell’auspicata compattezza di squadra che ha lasciato di stucco un avversario che pensava di venire poco più che a sgranchirsi le gambe e di cui si ricorderà solo l’immeritata rete del temporaneo pareggio? La chiusura non può che essere sul numero cinque biancorosso. Il suo saluto finale ed il tributo che gli ha riservato la Curva sono segnali che dovranno essere colti dalla Società. A prescindere da ciò che accadrà nei prossimi giorni, il suo riscatto sarebbe un tassello fondamentale sui cui impostare la nuova stagione. Una concreta manifestazione di continuità al progetto di radicale rifondazione cominciato quest’anno.
 
 
Per Perugia2005news Alessio Torzuoli
 

| Letto 444 volte |

COMMENTA LA NOTIZIA

Per lasciare un commento devi essere registrato ed autenticato.
AREA COMMENTI | Commenti 0



Pag.
25/05/2019 - 12:31
ORA IL PROGETTO PUÒ ANDARE AVANTI

| Letto 439 volte | Commenti 0 |


25/05/2019 - 11:38
PERUGIA, TRA ARRIVI, PARTENZE E CONFERME

| Letto 171 volte | Commenti 1 |


24/05/2019 - 17:46
PAOLO ROSSI TORNA AL CURI 40 ANNI DOPO: "È SEMPRE UN'EMOZIONE"

| Letto 171 volte | Commenti 0 |


21/05/2019 - 17:58
DAL SITO UFFICIALE DEL PERUGIA CALCIO

| Letto 565 volte | Commenti 0 |


21/05/2019 - 17:03
IL MESSAGGIO DI COMMIATO DI ALESSANDRO NESTA

| Letto 663 volte | Commenti 7 |


21/05/2019 - 15:13
È DIVORZIO TRA ALESSANDRO NESTA ED IL PRESIDENTE SANTOPADRE

| Letto 627 volte | Commenti 2 |


19/05/2019 - 22:55
L’ANGOLO DEL DOPO VERONA – PERUGIA: IL GRIFO, IN INFERIORITA’ NUMERICA, PORTA GLI SCALIGERI AI SUPPLEMENTARI, POI CROLLA. ARCHIVIATI I PLAY OFF, OCCORRE GETTARE LE BASI PER LA STAGIONE CHE VERRA’.

| Letto 490 volte | Commenti 2 |


18/05/2019 - 14:45
GRIFO, E' L'ORA DEI PLAYOFF: QUESTA SERA A VERONA PER L'IMPRESA

| Letto 396 volte | Commenti 3 |


17/05/2019 - 19:04
ANCHE IL CONI BOCCIA IL PALERMO. ORA MANCA SOLO IL FISCHIO D'INIZIO

| Letto 327 volte | Commenti 0 |


17/05/2019 - 17:42
ESODO DEL COORDINAMENTO AL BENTEGODI

| Letto 238 volte | Commenti 1 |


16/05/2019 - 19:09
RIGETTATO IL RICORSO DEL PALERMO. SI GIOCA!

| Letto 396 volte | Commenti 0 |


16/05/2019 - 19:24
RIGETTATO L'APPELLO DEL PALERMO.

| Letto 166 volte | Commenti 1 |


16/05/2019 - 18:45
PERUGIA, PRIMA VOLTA CON LA VAR, ANZI NO, LA SECONDA

| Letto 387 volte | Commenti 0 |


16/05/2019 - 16:10
PRELIMINARI PLAY OFF ECCO LE DESIGNAZIONI ARBITRALI

| Letto 379 volte | Commenti 0 |


14/05/2019 - 15:09
CENTRO COORDINAMENTO: A VERONA PER VINCERE

| Letto 444 volte | Commenti 0 |


13/05/2019 - 20:22
ULTIMISSIME : CONFERMATE LE DATE DEI PLAY OFF. IL PERUGIA SUBITO IN CAMPO A VERONA

| Letto 1203 volte | Commenti 2 |


13/05/2019 - 17:48
L’ANGOLO DEL DOPO PERUGIA – CREMONESE: IL GRIFO VINCE E SI REGALA LA SPERANZA DEI PLAY OFF. POCO FA LA SENTENZA CHE CONDANNA IL PALERMO ALLA LEGA PRO. ATTESO, NEI PROSSIMI GIORNI, IL RICORSO DEI SICILIANI PRIMA DEL PROVVEDIMENTO DEFINITIVO.

| Letto 444 volte | Commenti 0 |


11/05/2019 - 18:21
FOGGIA IN SERIE C, LECCE IN SERIE A, SALERNITANA E VENEZIA AI PLAYOUT, PERUGIA FUORI DAI PLAYOFF: LA 38^ ED ULTIMA GIORNATA DI SERIE B.

| Letto 558 volte | Commenti 3 |


10/05/2019 - 18:47
NESTA: "IN CAMPO CON LE GIUSTE MOTIVAZIONI. PALERMO? NON MI ESPRIMO"

| Letto 348 volte | Commenti 0 |


07/05/2019 - 14:16
PALERMO A -1 DAL LECCE, KO DEL PERUGIA E VERONA: LA 37^ GIORNATA.

| Letto 353 volte | Commenti 0 |


Pag.
ULTIMO INCONTRO
PLAY-OFF
sabato 18.05.19 ore 21:00
Verona 4
PERUGIA 1

» Tabellino 

Galleria
CLASSIFICA
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Verona
52
Spezia
51
Cittadella
51
PERUGIA
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Salernitana
38
Venezia
38
Foggia -6 *
37
Padova
31
Carpi
29


* Punti di penalizzazione

CONCORSO

GRIFONE DELL'ANNO
Vota il Grifone 2018/2019
LA LETTIERA
» LA ROSA DEL PERUGIA 2018-2019
Aggiornato: 24/05/19

Visite 13978
Commenti 10

ANNUNCIO
FantaGrifOtto
FantaGrifOtto FantaGrifOtto
Annuncio

Sostieni e diffondi l'Associazione cliccando 'Mi piace' sulla pagina Facebook!
Annuncio
ZAKO
ANNUNCIO
ZONA TIFO
I POST DEL MESE
grifone in piemonte
gatto silvestro
fan75
walter
grifone in piemonte

» Mostra tutti 

IL MURO
Ultimo post
Conte di Montecristo
10:12

GRIFORUM
Ultimo post
GRIFANTE
13:43 del 03/05

Discussione
Universitá


GALLERIA

» INVIA UNA FOTO!



2018
Ac Perugia Museo
Inviata da Artiglio del Grifo
il 04/02/2019
INVIA UNA FOTO
Tuo nome o nick
Tuo indirizzo e-mail
Allega la foto
Scattata il
Descrizione evento

Autorizzo il download della foto (facoltativo)
Dichiaro che le foto non sono coperte da diritti d'autore e che le persone in esse ritratte sono consenzienti alla pubblicazione.
   
Annuncio